800 30 30 36

info@casaserviceplus.it

Confronta

Abitazione storica indipendente con corte interna privata

Via Regina Elena, Giuliano Di Lecce, Castrignano del capo LE, Italia
€280.000

Descrizione

Abitazione storica in vendita a Giuliano (Castrignano del Capo) – Casa antica vicino a Leuca

Giuliano, un luogo per star bene in sana tranquillità, in un area del Salento poco distante da Santa Maria di Leuca, immersa nella pace di una storia dal fascino immacolato e che si rivela agli occhi dei visitatori con la grazia e la timidezza dei paesi antichi, qui, Casaserviceplus propone suggestiva dimora storica chiusa in una corte privata e impreziosita da ampio giardino.

L’immobile è ubicato nel borgo antico vicino al rappresentativo menhir Mensi, ove non c’è traffico ed il contesto regala una equilibrata privacy.

Varcato il caratteristico grande portone in legno si accede nella immensa corte ove si affacciano i vari vani di cui è composta la dimora e che rappresenta un vero e proprio microcosmo protetto da mura in pietra locale e ove si ha già la sensazione che in questo spazio accogliente il tempo scorra lentamente.

La nostra soluzione comodamente distribuita a piano terra per complessivi 130 mq, è composta da due corpi (ed è per questo facilmente separabile ove necessario o utile), uniti da un vano di disimpegno con uscita diretta, nella parte retrostante, sul giardino.

Il primo corpo di fabbrica, posizionato sul lato destro rispetto alla corte è formato da tre vani voltati a stella tutti con uscita diretta sulla corte; il secondo corpo, posto frontalmente rispetto la corte e unito al primo da utile stanza di decompressione, è composto da imponente sala di rappresentanza con doppio voltato a stella, architettonicamente rarissimo e presente in pochi altri esemplari in Salento ed uscita diretta sia sulla corte che sul giardino, altro grande vano con voltato a botte, di rara altezza per tale tipologia di volta e con uscita diretta su corte ed infine bagno sempre con volta a botte.

Completano e arricchiscono la dimora, caratteristica cantina voltata a botte, antichissima parte residua di un antichissimo frantoio e spettacolare giardino di pertinenza con emozionante colonnato…una vera rarità in pieno borgo antico del paese!

Tutto in questa affascinante dimora parla di antica nobiltà e elegante signorilità… a camminare nella corte interna sembra di fare un tuffo nel passato e di tornare indietro nel tempo: fra le solide mura si riesce a respirare ancora un’aria dal sapore antico, intrisa di suggestioni storiche ed epocali.

La nostra dimora dall’invidiabile posizione strategica e custode di storia e fascino, è capace di suscitare emozioni e suggestioni rare ed imperdibili…

Adatto a chi cerca privacy, raffinatezza e romanticità il nostro immobile merita di essere visionato e apprezzato!

L’immobile presenta predisposizione per allaccio alla rete idrica e fognaria.

Per maggiori informazioni e/o fissare un appuntamento contattare il numero verde, gratuito anche da cellulare, 800090738 oppure il 3284794831

Giuliano di Lecce è, insieme a Santa Maria di Leuca e Salignano, una delle frazioni del comune di Castrignano del Capo, dista a 2 km del capoluogo comunale in direzione nord, 5 km da Santa Maria di Leuca e 64 km da Lecce.

L’insediamento umano nel territorio di Giuliano potrebbe avere avuto luogo in epoca addirittura anteriore alla conquista romana, tenendo conto della presenza di un menhir. Il centro accolse i superstiti della vicina città messapica di Vereto, distrutta dalle incursioni saracene nel IX secolo.

Giuliano ha storicamente nobili e affascinanti origini che legano la sua vita a quella della dinastia nobile che l’ha posseduta.

Con i Normanni, il paese fu dotato di un reggimento comunale; nacque l’Universitas di Giuliano, che nell’ambito della Diocesi di Alessano, era quella più importante per popolazione e cultura (notai, medici e avvocati).

A testimonianza dello stato sociale del paese, rimangono sui muri del centro storico iscrizioni ed epigrafi latine, danneggiate oramai dall’erosione della pietra, che riportano brani biblici o motti di buon auspicio.

Una delle più interessanti si trova sulla porta di un frantoio ipogeo nelle vicinanze del menhir: “Impiantato non con speranze di guadagno, ma di libertà, nell’anno del signore 1789”.

Un’altra che è un programma di vita, è la seguente (via Regina Elena): “Virtus invidiam frangit labor fortunam conciliat humilitas fortiora vincit” ossia “La virtù annienta l’invidia, il lavoro concilia la fortuna, l’umiltà vice prove piuttosto difficili”.

Arrivando a Giuliano di Lecce basta varcare la soglia dell’arco, primo baluardo di difesa insieme a della mura che probabilmente ne circondavano il centro urbano, per essere avvolti in un atmosfera medievale alla quale questo piccolo paese è rimasto fedele.

Come monumenti o luoghi di interesse si consigliano la Chiesa Madre di San Giovanni Crisostomo, Cripta del Cristo Pantocratore, Chiesa di San Pietro Apostolo, il Menhir Mensi, il Castello e La Loggia degli Sberleffi.

-Particolarissima quest’ultima, la Loggia degli Sberleffi, sita in Via M.D’Azeglio, poggia su quindici mensoloni in carparo terminanti con altrettante figure umane apotropaiche, una diversa dall’altra, ma tutte quante improntate ad atteggiamenti che vanno dal ghigno terrifico allo sberleffo e comunque finalizzate ad allontanare eventuali influenze malefiche da un luogo ritenuto sacro ed inviolabile…L’anno di costruzione dell’edificio è il 1609 e lo zero di questa data, a forma di sole radiato, reca iscritto il simbolo universale della chiesa cattolica IHS (Gesù salvatore degli uomini).

-Il Menhir Mensi, situato nel centro storico del borgo, nell’antica Via Regina Elena, è l’unico superstite nella zona del capo di Leuca. Realizzato in carparo locale, ha un’altezza di 2,34 metri e la sua caratteristica è quella di essere sormontato da una piccola lastra orizzontale (cappello). Si erge in tutto il suo mistero che da millenni copre questi monoliti a forma di colonne conficcate nel terreno ma elevatesi verso il cielo a simboleggiare l’ansia di infinito delle genti del sud.

-Il feudale castello di Giuliano fu edificato nei primi anni del XVI secolo nel cuore antico del paese. La fortezza è una delle poche nel Salento ad avere mantenuto l’originaria fisionomia intatta. Il fossato, ancora visibile, ospita un agrumeto.

Per maggiori info contattare il numero verde gratuito anche da cellulare 800090738 oppure il 3284794831

Tour virtuale


Condividi su:
  • Indirizzo: Via Regina Elena, Giuliano Di Lecce, Castrignano del capo LE, Italia
  • Location: Castrignano del Capo, Giuliano
  • Regione: Lecce, Puglia
  • CAP: 73040
  • Nelle vicinanze: Bar, Centro storico, Piazza, Servizi commerciali
  • Stato: Italy

Dettagli

  • ID Immobile: CASTREA-280 GIU
  • Prezzo: €280.000
  • Dimensioni: 130 m²
  • Dimensioni Area: 250
  • Camere da letto: 2
  • Bagni: 1

Altre informazioni

  • Equipaggiamento: Grill - Gas

Video

Annunci simili

Vendita
€140.000
Vendita

Abitazione indipendente con volte a stella

Via Giulio Cesare, 73040 Castrignano del Capo LE, Italia

Camere: 2Bagno: 1m²: 130

Abitazione indipendente

€140.000

Camere: 2Bagno: 1m²: 130

Abitazione indipendente